HomeChi siamoSistema qualitàAmbiti B&BAttrattiveLinksInfo & MapOfferte/Booking

 Torna all'indice degli articoli pubblicati

 

    Dieci e lode alla cucina trentina

Articolo pubblicato  venerdì 21 ottobre 2011  

Tra i fiori all'occhiello del Trentino c'è un settore, come quello dell'enogastronomia, che ogni anno raccoglie importanti apprezzamenti nazionali. È il caso delle prestigiose guide de L'Espresso, gruppo che anche quest'anno ha premiato non solo i migliori ristoranti della nostra provincia ma anche i vini di maggior qualità, ribadendo l'alta offerta culinaria che il Trentino può vantare. Ben sei ristoranti del nostro territorio sono stati premiati con il celebre “Cappello da chef”, simbolo che identifica una cucina ottima, mentre ad innaffiare tante leccornie ci sono altrettanti vini, sei, che si sono meritati l'etichetta di eccellenza.
Due spumanti, due vini rossi, un vino dolce sempre rosso ed un vino bianco hanno piacevolmente impressionato la commissione de L'Espresso, che ha conferito il proprio plauso alle bollicine del Trento Riserva Lunelli 2003 Ferrari e del Trento Brut Riserva del Fondatore Giulio Ferrari 2001 Ferrari. Accanto a questi spumanti ecco premiato anche un bianco d'eccezione come il Besler Biank 2005 Pojer e Sandri, mentre fra i rossi sono segnalati il Cabernet Franc Tre Annate Rosi Eugenio ed il Granato 2007 Foradori. Sempre fra i rossi ma dolci troviamo, invece, il Trentino Moscato Rosa 2008 Zeni, ma la nostra provincia può fregiarsi anche di ben 12 vini premiati per l'ottimo rapporto qualità/prezzo. Si tratta del Teroldego Rotaliano Maso Scari 2007 Barone de Cles, Trentino Riesling Le Strope 2008 Zanotelli, Trento Brut Balter Nicola, La Civetta Rosso 2008 Letrari, Trentino Rosso Navesel 2007 Simoncelli Armando, Trentino Nosiola 2009 Battistoni Riccardo, Trentino Chardonnay Bottega Vinai 2009 Cavit, Trentino Marzemino 2009 Spagnolli Enrico, Kemer Le Strope 2009 Zanotelli e Trentino Müller Thurgau Le Strope 2009 Zanotelli.
Una serie di etichette immancabili sulle tavole dei ristoranti premiati da L'Espresso. In cima alla classifica dei migliori dieci locali della provincia campeggia ancora «El Molin» di Cavalese, al terzo anno consecutivo in vetta a questa particolare graduatoria grazie al giovane cuoco Alessandro Gilmozzi, che ha saputo stupire con la sua creatività e l'ottimo uso dei prodotti tipici. Primo con 15,5 punti, di mezzo punto appena davanti ad un poker di ristoranti come l'Orso Grigio di Ronzone, quindi Locanda Margon, Le Due Spade e Scrigno del Duomo tutti e tre concentrati a Trento. Quinto, ed ultimo a ricevere anche il cappello da chef per l'ottima cucina, è Malga Panna in Val di Fassa con 14,5 punti, gli stessi del Costa Salici di Cavalese. A chiudere la top ten trentina del gusto tre locali a quota 14 punti, ovvero Maso Franch in Val di Cembra, Castel Toblino nell'omonimo maniero e Maso Cantanghel di Civezzano.

Info: temi.repubblica.it/espresso-ristoranti-italia-2011

 ù

Alcuni link  che i nostri Bed & Breakfast di ti consigliamo di visitare

Visita le attrattive del Trentino

Scopri il Trentino nei suoi vari ambiti e territori

Come arrivare in Trentino, il Trentino ti offre, consigli e  numeri  utili, Tips!
Percorsi enogastronomici: alcune ricette consigliate dal Club Bed and Breakfasti

TIPS: Curarsi con l'uva

Vini tipici trentini, spumanti, grappe da gustare in compagnia

Palazzo Roccabruna: la casa dei prodotti trentini

Un paradiso per gli amanti del cicloturismo. Oltre trecento chilometri di piste ciclabili a disposizione dei cicloturisti .. scoprile!

 

 

  Chiedi un'offerta ai Bed and Breakfast del Trentino CLICCA QUI

 

 

Bed and Breakfast in Trentino
c/o UNIONE - Via Solteri n. 78 - 38121 - Trento, Italy
Tel 0039 0461-880430 email:  info@bebtrentino.info
 
Modulo richiesta informazioni - prenotazioni
Guest book - Lascia un messaggio nel libro degli ospiti

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie presenti sul Portale. Ulteriori informazioni