HomeChi siamoSistema qualitàAmbiti B&BAttrattiveLinksInfo & MapOfferte/Booking

 Torna all'indice degli articoli pubblicati

 

    La rassegna dedicata alle vette

Articolo pubblicato  giovedì 3 novembre 2011  

Per il sesto anno la rassegna MeseMontagna animerà la Valle dei Laghi con 11 appuntamenti che faranno di questo lembo di Trentino, posto tra la città capoluogo e il Lago di Garda, una meta irrinunciabile per gli appassionati di tutto ciò che riguarda la vita sulle cime. Nome di punta dell’edizione 2011 è Fausto De Stefani, secondo italiano a scalare tutti gli Ottomila, ma l'appuntamento con l'alpinista mantovano non è certo l’unico motivo di interesse in un calendario fitto e vario. Filo conduttore di quest’anno è la solidarietà, in quanto parte integrante della storia della montagna. Senza l'idea di solidarietà, ad esempio, non sarebbe nato il soccorso alpino e non si porterebbero a termine molte scalate. Il ricavato e anche il cachet dei partecipanti sarà devoluto a organizzazioni e progetti non profit,come l’Associazione Donatori Midollo Osseo.
Per il periodo dal 4 al 25 novembre il Comitato organizzatore (di cui fa parte il Comune di Vezzano, la sezione Sat della Valle dei Laghi, il Gs Fraveggio e l’alpinista Angelo Giovanetti, in qualità di “direttore alpinistico”) ha stilato un calendario di undici appuntamenti (per lo più serali), che avranno come epicentro il Teatro di Vezzano (due le eccezioni: Padergnone e Covelo). Diversi i protagonisti della montagna che interverranno, come Sergio Martini, Massimiliano Gasperetti, Pietro Dal Prà, Almo Giambisi o appunto De Stefani. MeseMontagna 2011, però, non vuole essere dedicata solamente alle imprese, ma alla passione e quindi anche all’esursionismo in montagna della gente comune. Saranno raccontate storie di donne, di persone comuni e di chi sfida la disabilità (come Gianfranco Corradini o Silvia Parente) pur di respirare l'atmosfera delle vette. A completare l’offerta ci saranno alcune pellicole premiate al FilmFestival della Montagna, oltre a testimonianze d'epoca, come quella sulla storica impresa del ’61 sul McKinley di Riccardo Cassin, rievocata da un personaggio eccezionale, il giornalista Rolly Marchi e commentata da un alpinista di oggi, Fabio Valseschini. Una novità del 2011 è lo spazio dedicato alla comicità, sotto la direzione artistica di Lucio Gardin, e quello dedicato al teatro, con una rappresentazione ispirata alla conquista del Cervino. Si comincia venerdì 4 novembre con le migliori foto del concorso “Fotografa la Valle dei Laghi” e con la presentazione di “Artborea” di Daniela Usai. Seguirà nella serata l’incontro con Pietro Dal Prà, alpinista vicentino e vagabondo di pareti per vocazione.

Info: www.gsfraveggio.it

 ù

Alcuni link  che i nostri Bed & Breakfast di ti consigliamo di visitare

Visita le attrattive del Trentino

Scopri il Trentino nei suoi vari ambiti e territori

Come arrivare in Trentino, il Trentino ti offre, consigli e  numeri  utili, Tips!
Percorsi enogastronomici: alcune ricette consigliate dal Club Bed and Breakfasti

TIPS: Curarsi con l'uva

Vini tipici trentini, spumanti, grappe da gustare in compagnia

Palazzo Roccabruna: la casa dei prodotti trentini

Un paradiso per gli amanti del cicloturismo. Oltre trecento chilometri di piste ciclabili a disposizione dei cicloturisti .. scoprile!

 

 

  Chiedi un'offerta ai Bed and Breakfast del Trentino CLICCA QUI

 

 

Bed and Breakfast in Trentino
c/o UNIONE - Via Solteri n. 78 - 38121 - Trento, Italy
Tel 0039 0461-880430 email:  info@bebtrentino.info
 
Modulo richiesta informazioni - prenotazioni
Guest book - Lascia un messaggio nel libro degli ospiti

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie presenti sul Portale. Ulteriori informazioni